Back to Nature: una mostra antipandemia da vivere completamente all’aperto

Back to Nature: una mostra antipandemia da vivere completamente all’aperto

Appuntamento con Back to Nature a Villa Borghese, fino al 13 Dicembre. Ingresso gratuito

Un’esposizione unica nel suo genere che potremmo definire anti-pandemica, da vivere completamente all’aperto, nei giardini di Villa Borghese, in una cornice che già da sé merita una visita. Back to Nature è una mostra che vuole essere un messaggio, quasi un monito, un invito a riavvicinarci alla natura.

Curata da Costantino D’Orazio, vede la partecipazione di artisti di fama internazionale come Andreco, Mario Merz, Davide Rivalta, Grazia Toderi, Edoardo Tresoldi, Nico Vascellari, con opere contemporanee incastonate nel verde della natura, in un dialogo armonioso e innovativo.

Cosa vedere a Back to Nature

Queste spettacolari creazioni artistiche si trovano nel Parco dei Daini di Villa Borghese. Tra le opere lo spettacolare doppio igloo del 1998 di Mario Merz; le dieci grandi bandiere che ispirate alla natura, di Mimmo Paladino affisse sulla facciata del Museo Pietro Canonica; Etherea di Tresoldi, un’opera trasparente e abitabile del 2018; la Bufala in bronzo alla Meridiana di Davide Rivalta e il variopinto Wing Project a cura di Andrea Mauti.

Un’esposizione dove i visitatori possono interagire con le opere, diventando protagonisti, integrandosi con le sculture.Un progetto innovativo, che non vuole essere solo un messaggio importante in un momento di pandemia e di cambiamenti climatici, ma anche una valorizzazione dei parchi cittadini: un connubio tra installazioni contemporanee, architetture del parco e natura, opere che grazie alla loro trasparenza si integrano con il giardino che le ospita in un dialogo di sicuro effetto.

Back to Nature è un’iniziativa promossa e prodotta da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zétema Progetto Cultura. Partner che hanno contribuito alla realizzazione: Acea, Sport e Salute con Fise e Inbetweenartfilm e con la collaborazione della Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, dell’Azienda speciale Palaexpo e del Conservatorio di Musica Santa Cecilia.

Come partecipare e informazioni utili

Si consiglia un aggiornamento con il servizio informazioni 060608 prima dell’eventuale visita a Back to Nature, considerando le disposizioni vigenti per il contenimento del virus, come da ultimo DPCM sono chiusi i musei che ospitano alcune delle opere facenti parte del progetto.

Informazioni: 060608 orario 09.00-19.00, email: info@museiincomuneroma.it, www.sovrintendenzaroma.it

Orari: Le installazioni sono illuminate a partire dalle ore 17.00 fino alle 21.30.

Biglietti: ingresso gratuito